01/12/2017

IL FUTURO CI APPARTIENE

Non una sede alternativa alla conferenza programmatica di Pietrarsa ma un luogo dove radunare tanti declinazioni del Paese – esponenti della società civile, del mondo delle professioni e dell’associazionismo-che con fiducia e speranza guardano al mondo del Partito Democratico.
É questo lo spirito che ha animato la Leopolda 2017, l’ormai tradizionale appuntamento del popolo del Pd, che in questa ottava edizione mi ha visto nel ruolo di moderatore dei lavori del tavolo: “Mafia nell’economia globale ”. Come componente della Commissione Antimafia, nonché  coordinatore del VI Comitato della Commissione che si occupa’ di ‘Infiltrazioni nell’economia legale: mafie, impresa e professioni’ ho particolarmente apprezzato questo compito, convinto che il rischio che la criminalità possa insinuarsi nell’economia sia reale e non vada sottovalutato. Tenere alta la guardia è un dovere di tutti perché tutti siamo chiamati a farci portatori di una cultura della legalità, pilastro imprescindibile di ogni civile convivenza, nonché condizione fondamentale per il vero sviluppo economico, sociale e umano.
Tre i punti emersi che condensano il costruttivo e acceso dibattito intorno a cui continuare il lavoro già intrapreso:
1. Aggiornare la legge che norma la gestione dopo lo scioglimento dei comuni per infiltrazioni camorristiche
2. Prevenire le nuove forme di “pizzo” come ad esempio l’imposizione dei fornitori
3. Necessità di elaborare una normativa unica per procedimenti all’ interno degli ordini professionali per gli iscritti collusi.
Ma la Leopolda, oltre che momento di confronto e costruzione,  è anche e soprattutto l’incontro di storie incredibili di uomini e donne del nostro Paese, un fiume di racconti unici e di persone straordinarie che porterò con me come memento del lavoro che intendo continuare insieme a voi.
Ultime istantanee: voglio ricordare il ringraziamento di Matteo Renzi a tre colonne della nostra storia che nonostante il generoso contributo già svolto, continuano ad accompagnare il cammino del Pd e parlo di Piero Fassino,Walter  Veltroni, Romano Prodi.
Infine porteró con me l’entusiamante intervento dell amica Teresa Bellanova, colonna della sinistra e della Cgil: il suo intervento è stato unitario, vitale, concreto, contagioso, inarrestabile- proprio come vorrei che fosse il Paese futuro per le mie figlie.
Blog , , ,

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *